Windows 10 va aggiornato subito: un bug scoperto dalla NSA colpisce 900 milioni di PC

0

L’ultima vulnerabilità scoperta all’interno del sistema operativo di Microsoft è stata scoperta dalla National Security Agency statunitense, lo stesso ente che anni fa è finito sotto i riflettori per aver sfruttato falle simili per spiare i cittadini di tutto il mondo. L’aggiornamento riguarda tutti gli di utenti Windows 10.
Continua a leggere

Powered by WPeMatico

Condividi

Comments are closed.