Stati Uniti: è nato il festival itinerante di Harry Potter

0

In programma un viaggio negli Stati Uniti? Perché non fare tappa in una delle città che ospita il festival itinerante di Harry Potter.

Il mondo di Harry Potter coinvolge grandi e bambini ormai da decenni. Chi ha letto i libri della Rowling da piccolo ha ora ampiamente l’età per bere alcolici, il che vuol dire che apprezzeranno ampiamente quanto organizzato da Rock Star Beer Festivals. Si tratta di un evento itinerante ispirato al vasto universo di Harry Potter. L’inaugurazione è avvenuta lo scorso novembre ma sarà possibile prendervi parte fino a marzo, informandosi sulle tappe che seguiranno attraverso il sito ufficiale degli organizzatori.

Festival Harry Potter

Un’idea interessante per arricchire un eventuale viaggio programmato negli Stati Uniti in questi primi mesi del 2019. Gli ambienti che si avrà modo di visitare saranno decorati nel dettaglio, così da evocare alcuni dei luoghi più celebri della saga, tra descrizioni presenti nei romanzi e raffigurazioni sul grande schermo. Ciò vuol dire avere ampie possibilità di scattare delle foto da sogno, così intriganti da fare invidia a tutti i propri followers su Instagram.

Si passerà infatti dalla locanda del Paiolo Magico alla gigantesca Sala Grande di Hogwarts, fino alla cupa Diagon Alley. Nessun obbligo sul vestiario o sugli accessori ma è ovvio come in luoghi del genere ci si possa ritrovare circondati da grandi appassionati. Ciò vuol dire non dover sopportare occhiatacce nel caso in cui si voglia andare in giro armati di bacchette e mantelli.

Festival Harry Potter

Non c’è da attendersi una ricostruzione in stile studi cinematografici ma un misto tra una generale cura della scenografia e un’atmosfera da sogno. A favorire la voglia degli ospiti di immortalare questi momenti sono dei veri e propri set fotografici, per dei selfie emozionanti.

L’attrazione principale è però senza dubbio rappresentata dal reparto bevande. Tra gli stand del festival si potrà infatti assaggiare delle burrobirra per adulti (alcolica), che vanta una ricetta alquanto particolare: vodka alla vaniglia, liquore al caramello mou, baccelli di vaniglia e panna montata. Non mancheranno inoltre birre alla zucca e tante altre stagionali. L’ingresso ha un costo di 35 dollari e c’è da aspettarsi una gran folla, intrattenuta dalla band Slytherin Sisters, ovvero sorelle Serpeverde, e dal dj Dumbledore.

Festival Harry Potter

https://siviaggia.it/feed/

Powered by WPeMatico

Condividi

Comments are closed.