Pigna di Pasqua: la ricetta della ciambella glassata soffice e fragrante

0

La pigna di Pasqua è un dolce tipico delle festività pasquali, diffuso in diverse regioni d’Italia, soprattutto del Centro-Sud. Cambia il nome, talvolta la forma e qualche ingrediente, ma la sostanza decisamente no: che la si chiami crescia, schiacciata, casatiello dolce o appunto pigna, resta il fatto che è una delizia dal gusto semplice e mai stucchevole, che si conserva soffice per più giorni. Cotta nello stampo a forma di ciambella, viene decorata, una volta fredda, con una candida glassa di albume e zucchero e tanti confettini colorati. Scoprite come realizzarla seguendo passo passo la nostra ricetta e gustatela a colazione o merenda, insieme a una tazza di tè caldo.
Continua a leggere

Powered by WPeMatico

Condividi

Comments are closed.