Pestato a sangue perché gay, la denuncia di Diego: “Ho paura. Anche una donna mi ha aggredito”

0

La denuncia di Diego, nome di fantasia per un 29enne romagnolo, aggredito la sera dello scorso 1 febbraio fuori ad un locale di Cesenatico perché gay: “Sono stato accerchiato da questo gruppo di aggressori, erano in sei o sette, tra cui una donna. Mi hanno insultato dicendomi parole omofobe, picchiato a sangue e operato d’urgenza. E ora ho paura”.
Continua a leggere

Powered by WPeMatico

Condividi

Comments are closed.