Perez seconda punta e terzini alti. Ecco come la Roma ha battuto il Gent

0

La Roma batte 1-0 il Gent nell’andata dei sedicesimi di Europa League e scopre il talento di Carles Perez. Il classe 1998, di proprietà del Barcellona, è stato il protagonista della gara, soprattutto per il modo in cui l’ha fatto giocare Fonseca: quasi da seconda punta. Al fianco di Dzeko, stretto e più vicino alla porta. Ma anche il contributo dei terzini in fase offensiva, è stato rilevante. La difesa, specie nella ripresa, ha dimostrato comunque di essere l’anello debole dello scacchiere tattico giallorosso.
Continua a leggere

Powered by WPeMatico

Condividi

Comments are closed.