Meteo: neve copiosa in arrivo. Ecco dove

0

Una nuova perturbazione sta colpendo l’Italia, accompagnata da forti nevicate. Le zone più colpite dalla neve sono quelle intorno all’arco alpino.

Il progressivo peggioramento sulle Alpi porterà la neve dapprima sul versante centro-orientale, mentre martedì l’approfondimento di un vortice mediterraneo favorirà l’insistenza del maltempo sulle Alpi orientali, con ulteriori nevicate a quote basse per il periodo.

Ma questa nuova ondata di maltempo è destinata a coinvolgere tutte le regioni settentrionali. Fino a metà settimana il tempo sarà decisamente brutto, freddo e con neve anche a basse quote.

Poi, scrive 3B Meteo, ci sarà una breve tregua intorno a mercoledì, con schiarite prevalentemente sull’arco alpino, in attesa, però, di un nuovo peggioramento tre giovedì e venerdì.

La nuova ondata di maltempo potrebbe innescare ulteriori nevicate di forte intensità a partire dalle Alpi occidentali verso Est. Quindi, verso le nostre pianure del Nord. Infatti, da giovedì assisteremo a un crollo delle temperature che andranno tranquillamente sotto lo zero, anche in città come Milano, Torino, Firenze.

La giornata peggiore sarà venerdì. L’ingresso di aria più fredda da Ovest al seguito della perturbazione porterà ancora abbondanti nevicate sull’arco alpino e prealpino fin dai 1200 metri di altitudine.

Spiccato maltempo in tutto il Nord-Ovest, Lombardia e Triveneto con fenomeni intensi e insistenti, con rischio di nubifragi e allagamenti.

https://siviaggia.it/feed/

Powered by WPeMatico

Condividi

Comments are closed.