L’esercito siriano colpisce le trincee jihadiste lungo le frontiere meridionali di Idlib

0

BEIRUT, LIBANO (19:40) – L’esercito arabo siriano (SAA) ha preso di mira pesantemente le trincee jihadiste lungo le frontiere meridionali di Idlib lunedì, mentre continuano il loro assalto alle difese miliziani a Jabal Al-Zawiya causando la distruzione di un certo numero di punti dei miliziani nel processo.

L’esercito siriano ha anche preso di mira le posizioni del gruppo Hurras Al-Deen guidato dalla cellula jihadista nella regione di Al-Ghaab Plain nella parte nord-occidentale di Hama.

Da quando il gruppo Hurras Al-Deen ha lanciato un attacco a sorpresa all’inizio di questo mese, l’esercito arabo siriano si è installato sulle sue posizioni con attacchi quotidiani.

Mentre questi attacchi vengono effettuati quotidianamente, sembra che l’esercito siriano si stia effettivamente preparando per una nuova offensiva che cerca di espellere i ribelli jihadisti dalle regioni di Jabal Al-Zawiya e Al-Ghaab.

Idlib Avanzata Siriana

Queste regioni sopra menzionate sono state utilizzate come base dal gruppo Hurras Al-Deen e dal Partito islamico del Turkestan per lanciare attacchi contro le truppe dell’esercito siriano nell’area. I gruppi jihadisti godono della protezione e del sostegno della Turchia, degli Stati Uniti e dell’Arabia Saudita nel tentativo di indebolire e tenere sotto pressione le posizioni delle forze governative siriane e delle forze russe.

Fonte: Al Masdar News
Traduzione: Luciano Lago

Powered by WPeMatico

Condividi

Comments are closed.