Buffon fa battute sulla pelle di 2 mila morti e non se ne pente: “Tifoso cinese? La rifarei”

0

“Attento… Corona, ti guardo. Ma sei di Wuhan?”. Gigi Buffon non si pente per la pessima battuta fatta al tifoso cinese che gli chiedeva l’autografo e si giustifica così: “Era una domanda simpatica per creare empatia”. Già, una domanda simpatica sulla pelle di oltre 2 mila morti per la pandemia da Coronavirus.
Continua a leggere

Powered by WPeMatico

Condividi

Comments are closed.