Bonucci tocca la palla col braccio, perché l’arbitro non ha concesso rigore alla Sampdoria

0

Perché l’arbitro, Piccinini, non ha assegnato il calcio di rigore alla Sampdoria per il tocco di braccio di Bonucci? La risposta è nelle parole del designatore, Rizzoli, che poche settimane fa invitò i direttori di gara a valutare diversamente alcuni episodi rispetto all’anno scorso: “I difensori non possono giocare come pinguini, se il braccio non poteva essere più ritratto non deve essere punibile”. E secondo il fischietto nell’intervento dello juventino non c’è alcun dolo.
Continua a leggere

Powered by WPeMatico

Condividi

Comments are closed.