Una vacanza come vicini di casa di Babbo Natale a Rovaniemi

0

Immaginate un paesaggio fiabesco, con piccoli cottage di legno colorati di rosso, tipici della Lapponia, adagiati sulle rive di un lago ghiacciato.

E poi, tutt’intorno, distese infinite di foreste innevate e, qua e là, qualche orma di animale dell’artico: siamo a Rovaniemi, il paese di Babbo Natale.

Chiunque oggi può trascorrere una vacanza – meglio se d’inverno – in uno di quei deliziosi cottage rossi che si vedono nelle fotografie iconiche della Finlandia, dove il rosso di una casetta con gli infissi bianchi spicca come un semaforo nel bel mezzo di un infinito candore, magari illuminato solo dalle sfumature di un’aurora boreale che taglia in due il cielo.

I cottage finlandesi sembrano usciti da un libro di fiabe. Ogni cottage può avere una o due camere, il salotto, la cucina e naturalmente un caldo bagno. Dentro, anche un camino scoppiettante che riscalda l’ambiente, una sauna – in Finlandia ci sono più saune che abitanti – e l’atmosfera natalizia. Un luogo davvero pittoresco dove trascorrere le proprie vacanze invernali, in famiglia o anche in coppia.

È la sistemazione più caratteristica per chi desidera visitare Rovaniemi e i suoi dintorni. Questa zona infatti è perfetta anche per escursioni all’aperto, dopo essersi coperti bene con le tute termiche. Si può fare un safari con gli husky o un tour in motoslitta, una passeggiata con le racchette da neve nella foresta lappone o una battuta di pesca sul ghiaccio e anche il bagno nel lago ghiacciato (indossando la muta da sub!).

Si può provare l’esperienza di pranzare in una tipica tenda lappone, visitare un allevamento di renne e l’originale ice hotel, l’albergo di ghiaccio più famoso del mondo. E la sera, tutti con lo sguardo all’insù con la speranza di assistere alla danza degli dei.

Ma chi sceglie di andare a Rovaniemi lo fa soprattutto per incontrare Santa Claus. La visita del famoso Villaggio di Babbo Natale è un’emozione non soltanto per i bambini. Anche gli adulti ne andranno matti. Si può imbucare la propria letterina nell’ufficio postale e farsi scattare una foto-ricordo dagli elfi che resterà memorabile (non si possono usare le proprie fotocamere né gli smartphone).

I cottage si possono prenotare singolarmente online, ma ci sono tour operator specializzati in vacanze nella regione di Rovaniemi e della Lapponia finlandese, come Norama, che organizzano anche le escursioni con una guida, che forniscono l’abbigliamento necessario per resistere alle temperature glaciali e, naturalmente, il faccia a faccia con Santa.

cottage-finlandia

https://siviaggia.it/feed/

Powered by WPeMatico

Condividi

Comments are closed.