Tour di Ptuj, l’antica e affascinante città slovena

0

Ptuj è la più antica città slovena. Studi e ricerche hanno confermato la presenza di insediamenti fin dall’Età della Pietra, ma è durante l’Impero romano che la città divenne un importante centro militare. La collocazione geografica lungo il corso del fiume Drava ha favorito lo sviluppo di Ptuj che nel corso dei secoli è stata una delle tappe dei commerci fluviali e carovanieri della regione, in Slovenia.

L’antico centro sorse nella Bassa Podravje, all’interno Pianura Pannonica, ai piedi di una collina lungo il corso del fiume Drava. Edificata ad un’altitudine di poco più di 200 metri s.l.m, la città gode di un clima continentale temperato e può essere visitata in ogni stagione dell’anno.

Il centro storico di Ptuj può essere visitato in una giornata,pur affrontando con calma le vie del centro. In cima alla collina vicino al fiume si trova il Ptujski Grad, il castello costruito nel XIII secolo che offre ancora oggi un punto di vista unico sulla città e sul panorama circostante. Per scoprire la lunga storia della regione vi consigliamo la visita al Pokrajinski muzei dove gli allestimenti spaziano dalla preistoria alla storia recente.

L’itinerario alla scoperta del centro storico di Ptuj non può non prevedere il monastero domenicano e il monastero minorita, due gioielli del patrimonio artistico e soprattutto culturale della città. Nel cuore del centro storico il municipio di Ptuj si affaccia su una elegante piazza ricca di palazzi storici, spicca tra tutti l’edificio comunale che con la sua particolare architettura non passa di certo inosservato.

Proseguendo si giunge infine nell’antico fulcro cittadino dove si trovano la chiesa di San Giorgio, Torre della città e il monumento di Orfeo. La piccola città di Ptuj custodisce inoltre alcune gallerie d’arte dove sono esposte opere sia di importanti autori locali sia di artisti emergenti.

A poca distanza dal centro storico di Ptuj, sulla sponda opposta del fiume Drava, si trovano le Terme di Ptuj, ovvero il Sava Hotels & Resorts. Il moderno centro benessere comprende le piscine termali esterne e le piscine al coperto, idromassaggi, saune ma anche scivoli e piscine adatte ai più piccoli. Inoltre i campi da tennis, il minigolf e il campo da beach volley permettono ai più sportivi di rilassarsi mantenendosi in forma. La struttura offre diversi tipi di pacchetti turistici adatti a tutte le esigenze, cercando di offrire a chi sceglie per le proprie vacanze questa regione della Slovenia, un momento dedicato al benessere di qualità.

Oltre il Ptujsko jezero si trova il Krajinski park Šturmovec, un parco dove si possono osservare facilmente gli aironi grigi e le cicogne bianche. Ptuj è la meta ideale per una vacanza tranquilla e rilassante, intorno all’antico centro storico il paesaggio naturale ancora incontaminato è il luogo perfetto per lunghe escursioni a cavallo o in mountain bike.

Non stupitevi se sulle colline incontrerete moltissime vigne: la regione è famosa per i suoi rinomati vini bianchi, una vera e propria eccellenza locale che affonda le radici in antichissime tradizioni. La cantina vinicola Vinska klet Ptuj è un locale storico, il più antico secondo i proprietari che continuano a tutelare l’alta qualità del loro prodotto.

La città di Ptuj è ricca di tradizioni culturali; vi consigliamo di programmare le vostre vacanze dando un’occhiata al calendario degli eventi per non perdere concerti o festival. Il festival più famoso è il carnevale Kurent che riprende un antico rito pagano chiamato Kurentovanje.

Durante il carnevale di Ptuj gruppi mascherati e vestiti con pelli di pecora affollano le vie della città, il frastuono delle cinque campane che le maschere indossano ha il compito di allontanare gli spiriti malvagi e accogliere la primavera. Il festival è stato istituito nel 1960 e nel corso degli anni ha visto crescere la sua fama e la partecipazione popolare. Oggi le feste non durano meno di dieci giorni e attirano numerosi turisti che affollano i cortei, i balli e i concerti.

A Ptuj vengono anche organizzate ogni anno a fine agosto le Dnevi poezije in vina, le Giornate della poesia e del vino. Il festival crea un interessante connubio tra le arti miscelando letture di poesie, laboratori sul vino, mostre d’arte e numerosi piccoli eventi che valorizzano i componimenti in versi. La città di Ptuj ospita inoltre il Festival internazionale del Film Primus, il Festival di musica da camera, un festival internazionale dedicato all’arte contemporanea e Art Ptuj Arsana.

Le tradizionali fiere medievali si svolgono ogni anno e sono un appuntamento imperdibile non solo per i turisti ma anche per i locali. Il 23 aprile si tiene la fiera di Jurjev, il 6 agosto la Fiera di Ožbaltov e il 25 novembre la Fiera di Santa Caterina. Per queste occasioni nelle strade cittadine vengono allestite numerose bancarelle di produttori locali che vendono prodotti enogastronomici e eccellenze dell’artigianato locale.

Powered by WPeMatico

Condividi

Comments are closed.