Totti ha deciso, sarà dirigente della Roma. Quando? “Presto”

0

Francesco Totti ha deciso: il capitano giallorosso per un quarto di secolo accetterà un ruolo dirigenziale nella nuova Roma americana. La decisione è stata annunciata ieri sera dopo la cena tra l’ex bandiera giallorossa e il presidente Pallotta: Totti, scrive la Gazzetta dello Sport, farà anche l’uomo immagine, come vuole Pallotta, che a sua volta riconoscerà a Francesco un ruolo operativo nel club. Alla fine del summit baci e abbracci tra i due, e una frase di Totti che lascia poco spazio all’interpretazione: “Non ho ancora firmato come dirigente, ma lo sarò presto”.

E mister Di Francesco, da Pinzolo, ha subito commentato: “Totti è la Roma e la Roma è lui”. Come scrive il Corriere dello Sport, al termine dell’incontro Totti si è dichiarato soddisfatto: “L’incontro con il presidente è andato bene. Sono soddisfatto dell’incontro. Ancora non sono un dirigente della Roma. Quando lo diventerò? Presto”, ha detto lo storico numero dieci uscendo dall’Hotel de Russie.  

Come scrive Repubblica, per lui un contratto di sei anni come direttore tecnico. A convincere l’ex capitano il ds Monchi.

Powered by WPeMatico

Condividi

Comments are closed.