Protezione Famiglia Ragazzi: la polizza a misura di bambino

0

Dieta bilanciata, attività sportiva e una vita sana: fanno parte delle nostre abitudini di genitori e desideriamo quindi insegnarle anche ai nostri figli. Ma è davvero possibile acquisire il valore della prevenzione sin dalla prima infanzia? La risposta è sì: educare i più piccoli a un corretto stile di vita non è sempre facile, ma può diventarlo grazie all’aiuto del professionista giusto e di servizi dedicati. In questo articolo parliamo di benessere, ma anche delle opzioni di assicurazione su misura dei bambini e delle loro famiglie: UniSalute, per esempio, ha messo a punto un piano di prevenzione specifico per i bambini, di cui passeremo in rassegna i servizi pediatrici dedicati.

Prevenzione? Un gioco da ragazzi

Rivolgersi al pediatra è molto frequente anche in assenza di particolari sintomi patologici. Soprattutto in età scolare, quando per i ragazzi inizia la vita di relazione, la famiglia è costantemente alla ricerca del modo migliore per orientarli verso scelte salutari: una sospetta allergia, un’intolleranza alimentare o dei problemi alla vista sono solo alcune tra le motivazioni che potrebbero spingerci a servirci dell’assistenza pediatrica.

sport bambini

Sempre più al centro dell’interesse dei genitori è anche la cosiddetta sana e robusta costituzione dei ragazzi: come abbiamo visto in un altro articolo del nostro blog, è sempre più diffusa l’abitudine di rivolgersi a pediatri e dietologi per controllare le variazioni di peso e di statura dei ragazzi, e sottoporli agli accertamenti clinici necessari prima dell’avvio di una qualsiasi attività sportiva, a scuola o fuori casa.

Soprattutto in fase pre-adolescenziale, è infatti fondamentale monitorare attentamente i cambiamenti psicofisici: si tratta di un periodo in cui la composizione corporea e le abitudini di vita si modificano repentinamente, al punto da essere indicata come l’età migliore per cominciare un percorso di prevenzione nei confronti di patologie invalidanti come l’obesità e il diabete.

Combattere l’obesità infantile per prevenire le malattie cardiovascolari

disordine alimentare bambini

È quindi utile affidarsi a una consulenza specifica non soltanto in presenza di un evidente disordine alimentare; solo uno specialista potrà infatti rilevare un’eventuale tendenza all’obesità nel bambino o nel ragazzo e, di seguito, suggerire una strategia alimentare per approvvigionare il fisico di tutti i nutrienti essenziali che gli consentiranno di svolgere le attività quotidiane in sicurezza.

Un monitoraggio del sovrappeso in fase pre-puberale appare cruciale soprattutto alla luce degli ultimi risultati del Centro per il Controllo e la prevenzione delle Malattie del nostro Istituto Superiore di Sanità, che nel 2017 ha ribadito come l’obesità infantile sia correlata con un maggior rischio di insorgenza di patologie cardiovascolari in età adulta.

La formula perfetta per la salute dei più piccoli

unisalute dentista junior

Da sempre, UniSalute è vicina ai genitori con agevolazioni studiate per aiutarli a crescere i propri figli in salute (pensiamo, per esempio, a UniSalute Dentista Junior, che rende più sostenibili i costi del dentista dando accesso a tariffe agevolate in molti studi convenzionati).

Inoltre, grazie alla tecnologia, diventa più semplice per le famiglie proporre ai più piccoli dei veri e propri percorsi di benessere: da questa intuizione sono nate l’app UniSalute Junior e Protezione Famiglia Ragazzi, il nuovo piano assicurativo che integra la consueta assistenza pediatrica con consulti specialistici e con un percorso di rieducazione al benessere divertente e semplice da seguire. Tra i servizi compresi nella sottoscrizione troviamo:

  • la prima visita pediatrica
  • un consulto dietologico preliminare
  • un questionario ad hoc per valutare lo stile di vita del bambino
  • un rimborso fino a 20€ della visita medica per attività sportiva
  • Il Pediatra Risponde, un servizio di consulenza dedicato a informazioni o chiarimenti sulla salute del bambino.

Non è tutto: sia all’interno che fuori dalle strutture convenzionate, Protezione Famiglia Ragazzi garantisce un indennizzo per le spese sanitari in caso di ricovero e uno sconto del 10% sulla sottoscrizione, se si decide di assicurare più minori nella stessa famiglia.

Fare le scelte giuste per la salute dei nostri figli non è sempre semplice; per questo motivo è necessario il supporto di specialisti che ci aiutino a farli crescere in salute.

L’articolo Protezione Famiglia Ragazzi: la polizza a misura di bambino sembra essere il primo su InSalute.

Powered by WPeMatico

Condividi

Leave A Reply