Heart of Europe: Dubai ricrea la costa italiana

0

Dubai non finirà mai di stupire: entro la fine dell’anno, il già di per sé straordinario Heart of Europe – all’interno del The World – inaugurerà il suo primo hotel. E sarà tutto italiano (o quasi).

La promessa? Far sentire gli ospiti come se fossero sulla riviera italiana, tra i fasti della “Dolce Vita” e lo stile del Bel Paese: le piazze tipiche delle nostre città, i bar, i cafè. Locali che, ed è questa un’altra novità, funzioneranno sulla base del fuso orario europeo.

Portofino Hotel Dubai

Il Portofino Hotel sarà un cinque stelle a misura di famiglia, e sarà operativo a partire da dicembre. Lo ospiterà la Main Europe, una delle sei isole artificiali che danno forma all’Heart of Europe, a venti minuti di navigazione dalla costa di Dubai. Qui, i 51 Paesi europei saranno rivivranno in café, ristoranti, negozi e spazi d’intrattenimento. E tra loro ci sarà per l’appunto il Portofino Hotel, che sorgerà accanto ad un chilometro di strade a controllo climatico dove, periodicamente, pioverà e nevicherà. Proprio come se fossimo in Europa, ma con una differenza: la temperatura non scenderà mai sotto i 27°.

Saranno 489 le suite all’interno di questo hotel in stile italiano con, all’ultimo piano, l’esclusivissima penthouse Villa Adriana. Tutte le stanze godranno di una vista sul mare, e le suite dei piani superiori avranno una piscina panoramica privata. Ci saranno poi, a disposizione di tutti gli ospiti, cinque piscine, un teatro, due spiagge riservate e uno splendido giardino mediterraneo. Senza contare i servizi a misura di bambino, con attività di animazione, spettacoli, concerti, proiezioni a tema e persino un’area in cui potranno realizzare il loro pupazzo di neve.

Una volta ultimato, il Portofino Hotel sembrerà a tutti gli effetti un hotel della riviera ligure. Avrà una facciata color rosa, ocra e terracotta, e sarà dotato di un porticciolo per l’accesso degli ospiti. Il personale sarà italiano, e si potrà pagare in euro. 

Portofino Hotel Dubai

Tuttavia, Heart of Europe non è solo puro intrattenimento. Il suo ideatore, il Kleindienst Group, sta lavorando con un team di ecologisti per trasformare il sistema marino che circonda l’isola nella più grande “nursery” di coralli al mondo. L’obiettivo? Produrre 10.000 coralli entro il 2020, dar vita a 514 acquari rappresentanti ciascuno una specie marina e dare la possibilità – ai visitatori – di fare snorkeling  tra tartarughe marine e pesci esotici, e persino di andare a caccia di perle preziose.

https://siviaggia.it/feed/

Powered by WPeMatico

Condividi

Comments are closed.