10 cose (gratis) da fare assolutamente a Budapest

0

Perla del Danubio e meta di appassionati di arte e storia, Budapest è una città tutta da scoprire. Chi l’ha detto che per farlo bisogna per forza spendere? Ecco 10 cose da fare gratis nella capitale dell’Ungheria.

1. Ammirare il panorama della città

Se volete realizzare una foto ricordo di Budapest vi consigliamo di salire sulla collina Gellert. Qui potrete godervi la vista della città dall’alto. Per arrivare in cima ci vuole un quarto d’ora, sulla sommità si trova la cittadella e la Statua della Libertà, ma soprattutto il panorama è strepitoso.

2. Vivere la vita notturna al Gozsdu-Udvar

Voglia di vivere la vita notturna? Recatevi nel quartiere di Gozsdu-Udvar per scoprire la gioventù ungherese, fra locali, scorci meravigliosi e tanto divertimento.

3. Scoprire la tomba di Gul Baba

La tomba di Gul Baba è uno dei monumenti più famosi di Budapest ed è completamente gratis. Per visitarla basta prenotare una visita gratuita. Attorno alla pietra tombale del mistico nel 1540 è stato realizzato un romantico giardino con varie tipologie di rose.

4. Camminare sui ponti

Budapest è famosissima soprattutto per i suoi ponti. La città è tagliata a metà dal Danubio e attraversata da diversi ponti che portano da Buda a Pest, percorreteli tutti per scoprire i vari panorami della capitale e lasciarvi conquistare dalla sua bellezza mozzafiato.

5. Ammirare Piazza degli Eroi

Piazza degli Eroi è il simbolo di Budapest e uno dei punti più belli della città, in cui respirare l’atmosfera della capitale ungherese. Questo luogo è dedicato alla “memoria degli eroi che diedero le loro vite per la libertà della popolazione e l’indipendenza”. Percorrete Andrássy út sino alla fine, poi ammirate a bocca aperta la statua dell’arcangelo Gabriele situata a 36 metri d’altezza.

6. Provate un walking tour

Per scoprire una città bella come Budapest la cosa migliore da fare è passeggiare nelle sue vie. Provate i diversi walking tour disponibili. Il Free Budapest Tours prevede due opzioni: l’Orientation Tour che va da Pest a Buda e il Pest tour dedicato al comunismo, al regime del terrore e alla religione.

7. Visitate il quartiere ebraico

Il quartiere ebraico di Budapest è famoso in tutto il mondo. Qui potrete visitare, gratuitamente, la sinagoga più grande d’Europa, il Museo Ebraico e il cimitero. Lasciatevi affascinare dallo stile architettonico unico dei locali e delle case, scoprendo uno degli angoli più suggestivi della città.

8. Entrate nei musei cittadini

Budapest ospita moltissimi musei e offre ottime convenzioni per i turisti. Se siete cittadini europei e avete meno di 26 anni potrete entrare gratuitamente ogni terzo sabato del mese. I più belli da visitare sono il Museo delle belle arti, il Museo Nazionale e la Galleria Nazionale Ungherese.

9. Conoscere l’arte ungherese

Non solo musei, Budapest ospita anche tantissime gallerie d’arte, tutte gratuite e perfette per scoprire l’arte della città. La più famosa è senza dubbio Telp a via Modach, con diversi piani d’esposizione, troviamo poi la Galleria Vàrfok, che ospita opere d’arte contemporanea e Virag Judit Gallery in 30 Falk Miksa, con capolavori della pittura ungherese del 18esimo e 19esimo secolo.

10. Scoprire il castello

Una delle tappe imperdibili per chi visita Budapest è il castello. Da qui si gode di una vista strepitosa della città e si può scoprire il passato di questo angolo d’Europa. L’entrata nei musei e nella libreria nazionale è a pagamento, mentre i giardini sono gratuiti.

https://siviaggia.it/feed/

Powered by WPeMatico

Condividi

Comments are closed.